Project Manager: chi è e cosa fa

Data : 07/05/2019| Categoria: Glossario Best Practices|

Il project manager è un professionista nell’ambito del project management. Responsabile del progetto nei confronti della commissione di progetto (project board), deve gestire il progetto giornalmente, pianificando e monitorando le attività. È la figura professionale (interna o esterna all’organizzazione) che guida il project team nel raggiungimento degli obiettivi di progetto.

Il ruolo del Project Manager

La principale responsabilità di un project manager è quella di raggiungere gli obiettivi del progetto assicurandosi che venga realizzato il prodotto (o i prodotti) nel rispetto dei tempi, qualità e costi stabiliti (o nei limiti della tolleranza). Il professionista deve infatti gestire i tipici vincoli di un progetto ovvero costi, tempi, ambito e qualità.

La figura del PM è responsabile della gestione del progetto dall’avvio alla realizzazione. Questo include pianificazione, delega, monitoraggio e controllo. Il PM si deve focalizzare inoltre sulla gestione delle risorse umane (la comunicazione e la gestione delle risorse umane sono competenze fondamentali) e non. Il project manager ha piena responsabilità ed autorità per portare a termine il progetto assegnato.

Responsabilità e attività del Project Manager

Le responsabilità del project manager possono variare in base al tipo di business. Fattori come il settore, la dimensione aziendale, la maturità dell’organizzazione e la cultura aziendale possono influire sulle responsabilità specifiche, ma ci sono alcune responsabilità standard a cui tutti i project manager devono far fronte.

Le responsabilità comuni a tutti i project manager sono:

  • Interagire con stakeholder, fornitori, clienti, utilizzatori finali
  • Definire e comunicare gli obiettivi di progetto al team
  • Sviluppare i piani di progetto
  • Controllare, monitorare, realizzare la documentazione di progetto
  • Acquisizione dei requisiti di progetto – il personale, i materiali, le tecnologie
  • Gestire e guidare il team di progetto
  • Stabilire le procedure all’interno di un progetto: gestione del rischio, gestione delle questioni, gestione dei cambiamenti, gestione della comunicazione
  • Predisposizione del budget

Le Competenze del Project Manager

Le competenze chiave secondo la PMBok Guide sono identificabili in tre ambiti principali:

  1. Competenze Tecniche di Project management
  2. Competenze di Leadership
  3. Competenze Strategiche e di Business Management

Le competenze tecniche di project management sono le competenze chiave per un project manager e includono:

  • Pianificazione
  • Gestione del tempo
  • Execution
  • Decision Making
  • Pensiero Critico

Le competenze di Leadership possono supportare obiettivi strategici di più ampio respiro:

  • Gestione delle risorse umane
  • Comunicazione
  • Negoziazione
  • Team building

Possedere le competenze Strategiche e di Business Management significa conoscere il business ed essere capace di spiegare al project team e agli stakeholder:

  • Strategia
  • Obiettivi e finalità
  • Prodotti e Servizi
  • Priorità

Leggi anche Le 5 soft skill indispensabili per un Project Manager.

Gli ultimi trend nel Project Management

Viviamo in un mondo in continua evoluzione in cui la trasformazione e il cambiamento sono delle costanti. Il numero di organizzazioni che utilizzano procedure di Project Management sta crescendo e si diffondono sempre più gli strumenti e metodi sviluppati per supportare i project manager e i loro team a realizzare con successo i progetti.

I trend principali nel Project Management e il loro impatto sulla professione di Project Manager sono:

  • È essenziale avere una visione strategica
  • Il Change Management come carta vincente
  • Introduzione delle metodologie Agile

Certificazioni per Project Manager

Le due certificazioni più conosciute sono sicuramente PRINCE2 e PMP.

Il metodo PRINCE2 (Projects In Control Environment) è stato sviluppato dall’Office of Government Commerce (OGC) del Regno Unito nel 1996 ed è un marchio registrato da Axelos. Consiste in una metodologia di gestione dei progetti che fornisce un insieme di processi e tematiche applicabili alla gestione di un progetto dall’inizio alla fine. Fornisce un modello di cosa è necessario fare, di chi deve farlo e quando.

La certificazione PMP (Project Management Professionals) viene rilasciata dal Project Management Institute (PMI) ed è uno standard, un “body of knowledge” (PMBOK), che contiene “tutto” quanto serve sapere e saper fare nel Project Management. PMP copre l’ampio spettro di competenze e tecniche di gestione dei progetti che i Project Manager possono avere necessità di applicare, come la leadership e la negoziazione.

Nell’articolo Certificazioni di project management: il confronto PMP vs PRINCE2 abbiamo approfondito e confrontato tutti gli aspetti principali che distinguono le due certificazioni.

Se invece vuoi scoprire quale percorso seguire e quali competenze sviluppare per diventare Project Manager, puoi leggere il nostro articolo
Come intraprendere una carriera da Project Manager?

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di QRP International per ricevere in anteprima news, contenuti utili e inviti ai nostri prossimi eventi.

QRP International userà le informazioni che scriverai nel form per restare in contatto con te. Vorremmo continuare ad aggiornarti con le nostre ultime news e con contenuti esclusivi pensati per supportarti nel tuo ruolo. Scegli una (o entrambe!) le seguenti tematiche:

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento cliccando il link "unsubscribe" dal footer di una delle email che riceverai da noi o scrivendoci a marketing@qrpinternational.com. Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per maggiori informazioni sulle nostre privacy policy puoi visitare il nostro sito web. Cliccando in basso, accetti che potremo utilizzare le tue informazioni in conformità con questi Termini & Condizioni.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.