Engineering Project Manager – Chi è e cosa fa?

Data : 16/07/2021| Categoria: Glossario Best Practices|

L’Engineering Project Management prevede l’applicazione di metodologie e processi standardizzati tipici del project management focalizzandole nell’ambito dei progetti ingegneristici. In questo articolo vedremo di cosa si occupa un Engineering Project Manager e quali sono le sue responsabilità principali.

Engineering Project Manager VS Project Engineer

La prima distinzione necessaria da fare è quella tra Engineering Project Manager e Project Engineer.

Brevemente: un/una Engineering Project Manager è un/una Project Manager che lavora ad un progetto ingegneristico mentre un/una Project Engineer, è un/una ingegnere che lavora come parte del team di progetto ma non ricopre il ruolo di Project Manager.

Quando il Project Manager non ha competenze ingegneristiche sufficienti, un Project Engineer Senior può essere assegnato al un progetto, ma la sua supervisione sarà limitata alla componente tecnica del lavoro, che dovrà approvare, ma non alla gestione del progetto nella sua interezza.

Engineering Project Manager: cosa fa?

Il ruolo di Engineering Project Manager è principalmente rivolto alla produzione di nuovi materiali, prodotti o dispositivi, all’installazione di nuovi processi, sistemi e servizi o a migliorare sostanzialmente quelli già prodotti o installati. Il/la Engineering Project Manager opera durante l’intero processo di sviluppo unendo al programma ingegneristico diversi aspetti quali project management, progettazione concettuale, progettazione dettagliata, prototipazione, produzione, analisi delle performance, documentazione tecnica e gestione della configurazione.

L’Engineering Project Manager è la figura chiave incaricata di unire le tematiche ingegneristiche con quelle del project management. Come detto sopra, non sono necessarie conoscenze o competenze specifiche nell’ambito ingegneristico, ma è altresì necessaria una capacità di ampia visione per riuscire comunque ad operare in questo ambito.
Tra le competenze richieste ad un/una Engineering Project Manager spiccano:

  • Gestire tutti i soggetti interessati al progetto, tra cui finanziatori, stakeholder, ingegneri di progetto e tecnici.
  • Saper illustrare la pianificazione del progetto, l’elaborazione del bilancio e gli sforzi di gestione delle risorse, nonché lo stato dell’esecuzione del progetto e i risultati concreti per facilitare l’individuazione di lavori esistenti o nuovi necessari per realizzare gli obiettivi e gli obiettivi del progetto.
  • Facilitare e comunicare gli obiettivi e gli ostacoli del progetto, compresi i costi, il calendario, la gestione delle risorse, le prestazioni tecniche e i risultati concreti.
  • Assicurare che tutte le scadenze del progetto siano rispettate e che i prodotti consegnati rispettino le qualità concordate e siano stati realizzati secondo il budget.
  • Coordinare le risorse interne e terze parti o vendor affinché l’esecuzione del progetto avvenga senza incidenti.
  • Assicurare che i documenti prodotti in ogni fase del progetto siano conformi ai requisiti regolamentari e legali e a quanto richiesto da sponsor e stakeholder.
  • Sviluppare gli ambiti e gli obiettivi dei progetti, coinvolgendo tutte le parti interessate e garantendo la fattibilità tecnica.
  • Elaborare un piano di progetto dettagliato per monitorare i progressi.
  • Assicurarsi della disponibilità e dell’allocazione delle risorse.
  • Misurare le performance di progetto utilizzando sistemi, strumenti e tecniche appropriati.
  • Utilizzare tecniche di verifica adeguate per gestire le modifiche nell’ambito di progetto, calendarizzazione e costi.
  • Svolgere azioni di risk management in modo da arginare i rischi.
  • Soddisfare gli obiettivi finanziari soddisfando i requisiti, preparando un bilancio annuale, programmando le spese, analizzando le variazione e avviando azioni correttive.

Competenze e soft skill fondamentali per un Engineering Project Manager

Abbiamo già dedicato un articolo alle 5 soft skill indispensabili per un Project Manager, oltre quindi a quelle già elencate in precedenza, una competenza e soft skill fondamentale per un/una Engineering Project Manager di successo è la capacità di delegare.

Non sempre il ruolo di Engineering Project Manager è ricoperto da un professionista nell’ambito ingegneristico oppure l’ambito del progetto a cui il/la Engineering Project Manager è stato assegnato differisce completamente da quello della sua specializzazione, caso molto comune all’interno di grandi aziende che lavorano contemporaneamente in più ambiti.

Per questo motivo è fondamentale che il/la Engineering Project Manager sia un professionista in grado di delegare ai membri del proprio team quanto necessario per il giusto svolgimento a livello tecnico.

Ovviamente questa soft skill è a sua volta connessa a molte altre come ad esempio la capacità di comunicare con efficacia, quella di essere un buon team leader e quella di essere in grado di scegliere al meglio i membri del proprio team.

Certificazioni per Engineering Project Manager

PMP: La certificazione PMP (Project Management Professional) è rilasciata dal PMI (Project Management Institute) ed è riconosciuta a livello internazionale in quanto standard nel mondo del project management. Questa certificazione richiede un reale impegno ed una comprovata esperienza nella gestione di progetti.

PRINCE2: PRINCE2® (PRojects IN Controlled Environments), è un metodo di project management. Nato nel 1996, è ormai utilizzato in oltre 150 paesi, sia nel settore pubblico che privato, affermandosi come il metodo di project management più usato al mondo. PRINCE2 offre a professionisti ed organizzazioni le informazioni essenziali per gestire con successo progetti, di qualsiasi tipo e dimensione.

AgilePM: AgilePM è un metodo di project management che consiste in un approccio innovativo in grado di coniugare la governance e il rigore necessari per operare nel project management con l’agilità e la flessibilità necessarie alle organizzazioni per adattarsi ai continui cambiamenti.

Se sei un/una Engineering Project Manager e vuoi ottenere una certificazione, offriamo percorsi di formazione PMP, PRINCE2 e AgilePM. Visita il sito o scrivici per qualsiasi informazione!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di QRP International per ricevere in anteprima news, contenuti utili e inviti ai nostri prossimi eventi.

QRP International userà le informazioni che scriverai nel form per restare in contatto con te. Vorremmo continuare ad aggiornarti con le nostre ultime news e con contenuti esclusivi pensati per supportarti nel tuo ruolo. Scegli una (o entrambe!) le seguenti tematiche:

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento cliccando il link "unsubscribe" dal footer di una delle email che riceverai da noi o scrivendoci a marketing@qrpinternational.com. Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per maggiori informazioni sulle nostre privacy policy puoi visitare il nostro sito web. Cliccando in basso, accetti che potremo utilizzare le tue informazioni in conformità con questi Termini & Condizioni.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.