Velocity in Agile

Data : 04/10/2021| Categoria: Agile| Tags:

Quello di Velocity è uno dei concetti chiave in ambito Agile. In questo articolo chiariremo alcuni elementi fondamentali relativi alla Velocity e daremo anche alcuni consigli su come applicarla al meglio all’interno di un’organizzazione o di un team di lavoro.

Cos’è Velocity in Agile?

In Agile il concetto di Velocity è usato per misurare quanto lavoro può essere completato in un determinato periodo di tempo.

La Velocity è il calcolo della quantità di lavoro effettiva che un team può svolgere all’interno di un singolo Sprint.

Valutando la quantità di lavoro che il team ha realizzato negli Sprint precedenti, sarà possibile fare una stima di quanto lavoro sarà possibile portare a termine negli sprint successivi.

Come calcolare la Velocity

Il calcolo della Velocity è in realtà abbastanza semplice e ci sono diversi modi per misurare le unità di lavoro completate in un determinato periodo di tempo, tra cui engineer hours, user stories e story points.

Un metodo utilizzato da molti team Scrum è quello di misurare il numero di user point in un determinato Sprint. Una volta che la misurazione è disponibile per diversi Sprint, è possibile fare una media di quanti user point dovrebbero essere programmati per ogni Sprint. Da questo sarà possibile quindi stimare quanti Sprint sono necessari per concludere il progetto.

Il processo è quindi:

  1. Contare quanti story point sono stati completati in ogni Sprint;
  2. Calcolare la media degli story point completati in totale;
  3. Utilizzare la media per stabilire quanto lavoro svolgere in ogni Sprint e quanti Sprint sono necessari per concludere il progetto.

Benefici e contro del calcolo della Velocity

Più la lavorazione di un progetto prosegue e più in generale un team lavora in sinergia e consolida le proprie dinamiche interne, più il calcolo della Velocity diventerà accurato e permetterà di trarre diversi benefici tra cui:

  • Predire sempre più accuratamente quanto lavoro potrà essere svolto in uno Sprint;
  • Predire quante risorse e quanto lavoro da parte del team saranno necessari per completare il lavoro richiesto;
  • Dare a Project Manager e Stakeholder delle previsioni il più concrete possibili sul proseguimento dei lavori.

Tuttavia, come intuibile il calcolo della Velocity è una pura stima e necessita che diversi fattori rimangano invariati lungo tutta la lavorazione del progetto. Alcuni elementi sono abbastanza facili da mantenere, come ad esempio il numero di persone all’interno dello Scrum Team, mentre altri non sono prevedibili o evitabili, come ad esempio la difficoltà nella realizzazione del progetto, possibili incidenti causati da fattori esterni, ecc… .

Come la Velocity aiuta a misurare l’efficienza

Fatte le dovute premesse è possibile capire come la Velocity possa concretamente aiutare nel misurare l’efficienza di un team Scrum.

Questo è possibile considerando l’evoluzione del trend:

  • Quando il numero relativo alla Velocity inizia a calare è necessario verificare cosa si sta verificando in modo chiaro e oggettivo per indagare su possibili inefficienze o semplicemente per constatare se alcuni fattori esterni al team stiano avendo influenza negativa sul ritmo di lavoro.
  • Tuttavia, non sempre un aumento della Velocity può rivelarsi positivo e anche quando questo si verifica in maniera troppo repentina è sempre necessario verificare se il team stia lavorando a ritmi troppo serrati rischiando di tralasciare alcuni dettagli fondamentali.

Misurare i progressi

Agile utilizza diversi strumenti per mostrare in modo semplice e immediato i progressi e aiutare i Project Manager nel valutare le performance del gruppo di lavoro. Tutti gli strumenti devono essere cloud-based e sempre accessibili a tutti i membri del team.

Gli strumenti più diffusi tra gli Scrum Team sono:

  • Velocity chart
  • Velocity burndown chart
  • Kanban board

Velocity chart

Una rappresentazione visuale semplice dei progressi del progetto che aiuta il/la Project Manager a valutare le performance del team e a fare facilmente una stima dei lavori futuri.

Velocity chart Agile

Velocity burndown chart

Si tratta di un grafico che mostra il lavoro programmato all’interno di uno Sprint. Le variabili evidenziate sono quanto lavoro è stato fatto, quanto ne resta ancora da completare e quanto tempo c’è ancora a disposizione.

Velocity brundown chart Agile

Kanban board

Abbia già dedicato un articolo a Kanban in cui abbiamo anche approfondito la Kanban Board. Questo strumento aiuta il team a visualizzare il flusso di lavoro del progetto e tutti i task ad esso collegati, aiutando a comprendere meglio i processi e fornendo una panoramica del carico di lavoro.

Gli errori più comuni nel calcolo della Velocity

Ci sono alcuni elementi chiave da considerare quando si lavora in modo Agile e soprattutto ci sono alcuni errori molto comuni che è sempre meglio evitare nel calcolo della Velocity:

  • Non considerare mai nel calcolo user story incompiute, solo quando una user story è conclusa può essere considerata per il calcolo della Velocity.
  • Non calcolare mai la Velocity di singoli membri del team, ma considera sempre e solo lo Scrum Team nella sua interezza.
  • Non utilizzare la Velocity come metodo per dare premi di produzione al team: questo potrebbe portare il gruppo di lavoro a svolgere le attività con scarsa attenzione e precisione proprio per raggiungere il target prefissato.

Per approfondire leggi il nostro articolo sul Metodo Scrum.

Vuoi approfondire questi concetti ed imparare ad utilizzare il framework Scrum in tutto il suo potenziale? Visita il sito o scrivici per tutte le informazioni!

Condividi l'articolo, scegli la piattaforma!

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di QRP International per ricevere in anteprima news, contenuti utili e inviti ai nostri prossimi eventi.

QRP International userà le informazioni che scriverai nel form per restare in contatto con te. Vorremmo continuare ad aggiornarti con le nostre ultime news e con contenuti esclusivi pensati per supportarti nel tuo ruolo. Scegli una (o entrambe!) le seguenti tematiche:

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento cliccando il link "unsubscribe" dal footer di una delle email che riceverai da noi o scrivendoci a marketing@qrpinternational.com. Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per maggiori informazioni sulle nostre privacy policy puoi visitare il nostro sito web. Cliccando in basso, accetti che potremo utilizzare le tue informazioni in conformità con questi Termini & Condizioni.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.