ITIL, DevOps e l’evoluzione dell’IT Service Management

Data : 15/06/2018| Categoria: IT Governance & Service Management| Tag: ,

Negli ultimi anni abbiamo assistito a tanti cambiamenti nel mondo IT – prendiamo ad esempio la nascita del Cloud o la nascita dei movimenti DevOps e Agile: queste novità ci hanno portato un importante messaggio, ovvero la necessità di cambiare il modo di lavorare e di liberarci del passato. Tutti concetti molto validi, ma è veramente importante continuare ad evidenziare l’importanza e il valore dell’IT Service Management e di ITIL.

Perché?

Innanzitutto avere processi chiave, governance e business management significa essere organizzati, responsabili, coinvolti e collaborativi. E poi, se è vero che con i servizi IT sempre più automatizzati le risorse possono essere più libere da lavori ripetitivi (ma necessari) ed impiegare meglio il loro tempo, è anche vero che tutto questo porta a maggiori pressioni e aspettative sui touchpoint dell’organizzazione con l’esterno. Il touchpoint tra l’organizzazione e il cliente deve essere un’esperienza veramente di qualità.

ITIL e DevOps

DevOps è particolarmente utilizzato in organizzazioni che hanno bisogno di un maggior livello di agilità e flessibilità. Ma anche queste organizzazioni arrivano ad un punto in cui avranno bisogno di essere più organizzate, con processi e sistemi. Nessuna organizzazione potrebbe sopravvivere senza processi e controllo. E i maggiori vantaggi di ITIL sono: gestire operazioni in maniera efficiente ed attendibile, definire le aspettative e quali sono i servizi da mettere da erogare, gestire cambiamenti e problemi. Quella che ITIL sia “lento” è sicuramente un’idea sbagliata, perché dipende da come viene implementato in un’organizzazione e dalla governance necessaria all’interno dell’organizzazione.

Infine, DevOps e ITIL sono complementari. DevOps fornisce il “come” al “cosa” di ITIL. E ITIL resta la spina dorsale e la forza unificante nell’IT Service Management.

L’introduzione di ITIL Practitioner nel 2016 ha volutamente incluso DevOps e Agile nel corpo di conoscenze ITIL. ITIL Practitioner ha riempito molti punti mancanti e portato un nuovo modo di pensare riguardo a “come utilizzare ITIL”.

Il punto fondamentale, nel selezionare framework per supportare il tuo lavoro nel service management, è ottenere un ottimo service management.

Service management di successo hanno adottato ed adattato ITIL in maniera adeguata alla loro organizzazione ed utilizzano i principi DevOps per migliorare il flusso di processi e creare una migliore customer experience.

Ma, come afferma Barclay Rae, Consulente ITSM, ricordiamoci che “controllo, gestione, responsabilità e sicurezza restano criteri universali“.

Vuoi saperne di più su DevOps? Scarica la nostra raccolta Capire DevOps in 7 punti e visita la pagina DevOps cos’è

Sei interessato/a a ITIL? Scopri tutte le iniziative per te da questo link ITIL toolkit 

Fonti: Blog Axelos, ITIL®, DevOps and the search for silver bullets

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di QRP International per ricevere in anteprima news, contenuti utili e inviti ai nostri prossimi eventi.

QRP International userà le informazioni che scriverai nel form per restare in contatto con te. Vorremmo continuare ad aggiornarti con le nostre ultime news e con contenuti esclusivi pensati per supportarti nel tuo ruolo. Scegli una (o entrambe!) le seguenti tematiche:

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento cliccando il link "unsubscribe" dal footer di una delle email che riceverai da noi o scrivendoci a marketing@qrpinternational.com. Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per maggiori informazioni sulle nostre privacy policy puoi visitare il nostro sito web. Cliccando in basso, accetti che potremo utilizzare le tue informazioni in conformità con questi Termini & Condizioni.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.