#ITIL Intermediate: cosa ne pensano i partecipanti?

Data : 22/05/2017| Categoria: Consigli ed interviste| Tag:

ITIL offre una vasta gamma di possibilità di approfondimento e per poter scegliere il migliore percorso per te, devi essere bene informato/a riguardo tutte le possibilità che hai davanti.
In QRP lo sappiamo bene e per questo cerchiamo di offrirti sempre informazioni, approfondimenti, consigli ed esperienze per supportarti nella scelta del tuo “percorso ITIL” e nella messa in pratica di ciò che hai appreso.

Parola ai partecipanti è la sezione del nostro blog in cui puoi trovare esperienze e consigli di professionisti che hanno partecipato ai corsi ITIL Foundation, ITIL Practitioner, ITIL Intermediate e di ITIL Expert.

Abbiamo intervistato Amos Tafani, Information Technology Specialist, che ha seguito il corso e ottenuto la certificazione ITIL Service Operation lo scorso anno.

I: Ciao Amos, perché hai scelto di seguire il corso ITIL Service Operation? Com’è andato?

A: Avendo una certificazione ITIL Foundation ho cercato di approfondire i processi nello specifico per quello che più si avvicinava alle mansioni quotidiane che svolgo nel mio lavoro assieme al Team IT.
Il corso è andato benissimo: il formatore Fabio Savarino, molto preparato ed appassionato in materia, ci ha trasmesso interesse e voglia di approfondire la materia. Il Service Operation è veramente interessante sotto ogni punto di vista, fosse solo per il fatto che è il processo ITIL “front end” per tutti i servizi IT che un’azienda offre ai propri utenti.

I: Quali spunti hai trovato più interessanti – e quali meno?

A: Direi che mi ha appassionato principalmente il Problem Management, Application Management, come interagiscono i vari servizi IT nel ciclo di vita di ITIL, ruoli e responsabilità. Approfondire questi processi ti porta ad identificarli nel quotidiano e quindi a capire come a volte tu possa essere parte di più processi allo stesso tempo senza saperlo. Riconoscere Ruoli e Responsabilità è fondamentale per fare ordine mentale e lavorativo: aiuta ad individuare, nel network a cui appartieni, le persone con cui lavorare nel caso di Problemi, Major Incident, Risk, Asset management; in poche parole porta più consapevolezza, chiarezza ed un linguaggio universale, soprattutto in una realtà multinazionale come la mia. Tutto ciò porta, di conseguenza, ad un continuo miglioramento del servizio.
Nessuno spunto mi ha attratto meno di altri, tutto fila secondo un ragionamento logico: tutti gli argomenti si concatenano l’uno con l’altro fino a darti un quadro chiaro e completo.

I: Da quanto sei certificato ITIL Foundation? Cosa applichi in pratica di ITIL e come?

A: Sono certificato ITIL Foundation dal 2014. Nella realtà in cui lavoro, trattandosi di una Multinazionale, Tecnologia, Servizi e Sicurezza IT sono le nostre priorità quotidiane. Essendo una realtà basata su ITIL, i nostri processi sono pienamente integrati a partire dal Service Strategy sino al Service Operation: nello specifico Misurazione, CHG, Problem, Knowledge Service improve, tools, ecc. sono procedure quotidiane.

I: Consiglieresti il corso a qualcun altro e perché?

A: Lo consiglio a tutti indipendentemente dal ruolo o dal fatto che ITIL non sia implementato nella propria azienda: ITIL permette una maggior comprensione, si adatta a qualsiasi realtà e permette di avere un approccio professionale e una conoscenza su come meglio implementare alcune procedure. ITIL consiglia, non obbliga.

I: È il tuo primo corso Intermediate ITIL? Hai intenzione di seguirne altri? Se sì quali?

A: Sì, è il mio primo corso Intermediate e ho intenzione di seguirne altri, primo fra tutti il Continual Service Improvement.

I: Hai incontrato degli ostacoli nell’implementazione del framework? Se sì, quali?

A: Personalmente nessun tipo di problema, siamo ITIL based. Al contrario, ITIL mi ha aiutato a capire meglio la struttura in cui lavoro, mi ha dato la possibilità di migliorare e accelerare molte problematiche quotidiane e anche di far parte alla risoluzione. Lo consiglio vivamente.

I: Grazie ancora Amos per la tua disponibilità e congratulazioni per aver ottenuto la certificazione ITIL Service Operation!

Vuoi saperne di più su ITIL Service Operation? Leggi l’articolo specialistico del nostro esperto!

Vuoi conoscere i suggerimenti dei nostri formatori per un’implementazione ITIL di successo? Scarica gratuitamente l’articolo I 9 errori più comuni nell’implementazione di ITIL (e come evitarli)! 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di QRP International per ricevere in anteprima news, contenuti utili e inviti ai nostri prossimi eventi.

QRP International userà le informazioni che scriverai nel form per restare in contatto con te. Vorremmo continuare ad aggiornarti con le nostre ultime news e con contenuti esclusivi pensati per supportarti nel tuo ruolo. Scegli una (o entrambe!) le seguenti tematiche:

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento cliccando il link "unsubscribe" dal footer di una delle email che riceverai da noi o scrivendoci a marketing@qrpinternational.com. Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per maggiori informazioni sulle nostre privacy policy puoi visitare il nostro sito web. Cliccando in basso, accetti che potremo utilizzare le tue informazioni in conformità con questi Termini & Condizioni.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.