#ITIL: cosa ne pensano i partecipanti?

Data : 01/03/2017| Categoria: Consigli ed interviste| Tags:

Riteniamo che le esperienze di chi ha partecipato ai corsi ITIL e adottato il framework possano servire da spunto interessante sia per chi ha già conseguito la certificazione Foundation e deve affrontare gli step successivi, sia per chi sta valutando se proseguire con i livelli intermedi. E, naturalmente, le esperienze dei nostri partecipanti possono essere preziose per chi utilizza giornalmente il framework e vuole confrontarsi e condividere best practice.

Abbiamo intervistato Roberto Mosti, Project Manager IT di Trenitalia. Roberto ha partecipato al corso ITIL Foundation nel 2016.

I: Perché hai scelto di seguire il corso ITIL Foundation? Com’è andato?

R: Mi è stato raccomandato al fine di omogeneizzare ed armonizzare la comunicazione con i processi di gestione dei Change e per condividere le problematiche di Service Level Monitoring e Management con le strutture preposte. Il corso è andato molto bene ed è risultato utile anche per chi come me, pur lavorando in area più propriamente di Demand Management, deve confrontarsi quotidianamente con le procedure operative di gestione dei change e delle problematiche attinenti.

I: Quali spunti hai trovato più interessanti – e quali meno?

R: I più interessanti sono stati sicuramente quelli attinenti alla gestione e monitoraggio degli SLA ed ad una progettazione e definizione dei requisiti che tenga conto sin da principio delle problematiche dei change.

I: Cosa hai applicato in pratica di ITIL e come?

R: Sin da subito è stato utile nel dialogare con le strutture della gestione dell’esercizio sulle problematiche di change e pianificazione operativa avendo un linguaggio condiviso.

I: Hai incontrato degli ostacoli nell’implementazione del framework? Se sì, quali?

R: In ambito di Demand Management il time to market è sempre foriero di cambi di priorità ed urgenza di intervento che è difficile fasare con le procedure operative ITIL.

I: Consiglieresti il corso a qualcun altro e perché?

R: Consiglio il corso anche a quelle strutture IT più lontane dai processi di change perché è prezioso nell’adozione di una terminologia ed un approccio integrato sull’intera catena produttiva.

I: Quali sono i tuoi suggerimenti per superare l’esame ITIL Foundation?

R: Abituarsi a ragionare nei termini della metodologia che sono semplici da ricordare e coprono in un approccio omogeneo e coerente l’intero processo.

I: Puoi dirci quali sono secondo te i passi successivi da affrontare dopo il corso?

R: Sforzarsi di portare nel quotidiano i concetti acquisiti di pianificazione, di comunicazione e di monitoraggio dei processi IT.

I: Grazie ancora Roberto per la tua disponibilità e congratulazioni per aver ottenuto la certificazione ITIL Foundation!

Hai partecipato ad un corso ITIL e vuoi condividere la tua esperienza? Contattaci via email o scrivici su linkedin

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di QRP International per ricevere in anteprima news, contenuti utili e inviti ai nostri prossimi eventi.

QRP International userà le informazioni che scriverai nel form per restare in contatto con te. Vorremmo continuare ad aggiornarti con le nostre ultime news e con contenuti esclusivi pensati per supportarti nel tuo ruolo. Scegli una (o entrambe!) le seguenti tematiche:

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento cliccando il link "unsubscribe" dal footer di una delle email che riceverai da noi o scrivendoci a marketing@qrpinternational.com. Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per maggiori informazioni sulle nostre privacy policy puoi visitare il nostro sito web. Cliccando in basso, accetti che potremo utilizzare le tue informazioni in conformità con questi Termini & Condizioni.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.