Il ruolo del Project Manager in un progetto #agile

Data : 20/09/2017| Categoria: Agile|

Mercoledì Agile è la rubrica del nostro blog che ogni mercoledì propone delle piccole pillole di project management agile, per percorrere insieme i punti più importanti dell’approccio agile nella gestione dei progetti. 
Se da un lato agile può aiutarvi ad affrontare i cambiamenti e l’incertezza, a migliorare la probabilità di successo dei vostri progetti, è anche vero che l’adozione di agile non è sempre facile e veloce: settimana per settimana, cercheremo di supportarvi!

Siamo arrivati nella fase explore. Cosa fa un project manager in questa fase di un progetto agile?

Il ruolo di un project manager in un progetto agile è quello di osservare e facilitare. Dovrai restare “un po’ in disparte” e guidare attraverso il coaching. Questa potrebbe essere una delle difficoltà più grandi per un project manager tradizionale.
Devi lasciare andare un po’ di controllo – cosa molto difficile per alcuni project manager.

Il tuo ruolo non è quello di avere il controllo, ma di rimuovere gli ostacoli per il team. Puoi farlo ascoltando attentamente durante i daily stand-up meeting per identificare gli issue. Dopo il meeting potrai prendere l’iniziativa per approfondire il tema con le risorse e rimuovere i roadblock. In questo modo si permette al team di rimanere focalizzato e produttivo nel creare il prodotto. I team hanno sempre bisogno di risorse: hanno bisogno di informazioni e strumenti per svolgere il loro lavoro, incluso il contatto con esperti e la formazione.

In qualità di project manager, hai bisogno di assicurarti che le richieste di tutti i team member siano soddisfatte, in modo che possano essere produttivi. Il team deve sempre assumere un ruolo guida nel prioritizzare le feature e stimare le attività. Come project manager, il tuo compito è quello di assicurarti che queste attività vengano svolte e di assistere i membri del team solo quando hanno problemi con una particolare attività.

Uno dei migliori modi per lasciare decidere il team è supportare le loro decisioni, anche se non sei d’accordo. A volte è meglio far sì che la decisione faccia il suo corso, e che imparino dai risultati. Gli errori possono essere fonte di apprendimento, quindi autorizzarne alcuni porta a buone opportunità di crescita. Dopo aver detto questo, se credi che una decisione avrà un impatto significativo sul progetto, è meglio discutere dei tuoi dubbi col team e influenzare la loro decisione.

Se siete ai primi progetti Agile, potrai dover spendere un po’ di tempo in più con il management per assicurarti che stiano adattando i processi Agile. Problemi comuni da monitorare sono: il cliente non sta lavorando con il team di sviluppo giornalmente per una collaborazione effettiva? Il cliente è stato troppo occupato per spendere del tempo con il core team? I manager sono confusi riguardo all’approccio iterativo e preoccupati che le loro feature non saranno esaminate? Spendere del tempo extra con il management può essere particolarmente d’aiuto durante i primi sprint, e può frenare le preoccupazioni.

Alcune preoccupazioni potrebbero nascere anche dall’intensità dell’approccio agile – risolvile adottando un “ritmo”. Se uno sprint ha durata 6 settimane, il lavoro può essere molto intenso dalla settimana due alla cinque, in cui i prodotti vengono sviluppati. Il project manager deve controllare i fattori di stress per assicurarsi che ogni membro del team stia gestendo il workload efficacemente.

Come project manager, assicurati che ci siano settimane meno intense, in modo che il team possa rilassarsi ed essere pronto per il prossimo sprint.

Il project manager agile non è il “task master” durante la fase di explore, il project manager agile fa tutto il possibile per massimizzare l’efficienza di ogni membro del team, in modo che il team possa sentirsi autonomo, coinvolto e produttivo.

Continua…

In QRP abbiamo deciso di intraprendere un viaggio nel mondo agile, guidandovi, grazie a due preziosi esperti, alla scoperta dei due nomi più celebri nel mondo Agile: Scrum ed Agile Project Management (AgilePM) – Scopri tutte le nostre iniziative gratuite!

Hai perso i primi blog post della serie? Leggi:

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di QRP International per ricevere in anteprima news, contenuti utili e inviti ai nostri prossimi eventi.

QRP International userà le informazioni che scriverai nel form per restare in contatto con te. Vorremmo continuare ad aggiornarti con le nostre ultime news e con contenuti esclusivi pensati per supportarti nel tuo ruolo. Scegli una (o entrambe!) le seguenti tematiche:

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento cliccando il link "unsubscribe" dal footer di una delle email che riceverai da noi o scrivendoci a marketing@qrpinternational.com. Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per maggiori informazioni sulle nostre privacy policy puoi visitare il nostro sito web. Cliccando in basso, accetti che potremo utilizzare le tue informazioni in conformità con questi Termini & Condizioni.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.