L’importanza di #PRINCE2 nel settore della consulenza #IT – parte 2

Data : 14/02/2017| Categoria: Project Management| Tag:

Continua da L’importanza di #PRINCE2 nel settore della consulenza #IT – parte 1

2) La seconda criticità che penalizza fortemente i progetti IT nella realtà è la mancanza di attenzione alle cosiddette lessons learned, cioè la mancanza del Principio: Apprendimento dall’esperienza.

Ovviamente non stiamo affermando che le persone, i gruppi o i team non siano in grado di fare il loro lavoro, di fare esperienza, o di apprendere e crescere professionalmente.

Stiamo invece puntando il dito contro gli strumenti di management necessari a raccogliere questa esperienza in modo strutturato. L’UNICITÀ di cui abbiamo parlato al punto 1) rientra in gioco: ecco che da ogni progetto, se considerato unico, dovranno essere estratte preziose Lezioni: PRINCE2 ci offre strumenti e processi adatti a gestire questa esperienza (Promemoria sulle Lezioni, Rapporti sulle Lezioni, ecc.) in modo che non la si perdano nel nulla.

3) La terza criticità riguarda l’eterna lotta tra Fasi Tecniche e Fasi di Gestione.

PRINCE2 ci consente di risolvere l’enigma.

Cosa sono? Sono diverse le une dalle altre?

Si posso sovrapporre o coincidono? Come e quando?

Al fine di spiegare meglio come sfruttare il metodo PRINCE2 nel settore della consulenza IT, e di affrontare la battaglia (Fasi Tecniche vs Fasi di Gestione) desidero proporvi una tabella preziosa:

prince2-itil

Commentiamola insieme: cosa notiamo innanzitutto?

La terminologia utilizzata è quella del mondo di management ma anche del mondo IT.

Come mai proprio questa scelta di ‘convivenza’?

La risposta è semplice: il parallellismo tra mondo del Project Management e mondo dell’Information Technology è reso possibile da ITIL® (Information Tecnology Infrastructure Library), cioè dall’altra good practice – nata proprio dal Governo britannico – fondamentale per la progettazione e per la gestione dei nostri servizi IT.

Guardando la figura cosa ci colpisce immediatamente?

La presenza di frecce di colore più scuro.

Perché questi elementi grafici sono evidenziati con un colore diverso?

La risposta è semplice: perchè rappresentano il mondo ITIL, e cioè proprio le Fasi Tecniche che ci interessano in questa nostra riflessione, e il mondo del Project Management (PRINCE2 nel nostro caso) affiancato alle fasi specialistiche [le fasi del Ciclo di vita del servizio IT secondo ITIL (Strategy, Design, Transition, Operation, Continual Service Improvement)].

Concludiamo quindi il nostro discorso risolvendo l’enigma che ci angustiava fin dall’inizio: come può PRINCE2 aiutarci nel nostro progetto IT?

Applicando i principi di Gestione per Fasi e di Gestione per Eccezione al progetto suddiviso ‘tradizionalmente’ solo in fasi specialistiche.

E dove trovo queste Fasi di Gestione, osservando la figura?

Le Fasi di Gestione sono gli intervalli temporali individuati grazie al Project (project team), cioè grazie al Project Manager che ha scelto dove tracciare le LINEE TRATTEGGIATE VERTICALI.

In figura quindi proprio questi tratteggi verticali rappresentano i Limiti delle Fasi di gestione, cioè i preziosi punti di controllo (punti di check o milestones, come spesso vengono definiti) che PRINCE2 ci aiuterà a gestire correttamente.

Ecco perchè queste milestones vanno decise, e poi gestite. Ecco perchè questi saranno i sassolini bianchi che seguiremo per trovare la via d’uscita: PRINCE2 non ci abbandona come Pollicino nel bosco!

Interessato/a a PRINCE2? Segui la nostra serie sul Project Management: Qual è il vero ruolo di un Project Manager? , Il tuo primo progetto PRINCE2 inizia con 3 semplici stepRispettare tempi e budget non basta: 7 KPI per i tuoi progetti e L’esperienza insegna: rifletti sulle lezioni apprese prima di chiudere il tuo progetto

Fabio Savarino

Fabio ha un’esperienza pluriennale nel mondo del Service Management e del Project Management in molteplici settori aziendali: dalla Pubblica Amministrazione alla piccola/media impresa, compresi numerose multinazionali e istituti bancari. È trainer e consulente multilingue per QRP pertanto riesce ad integrare la visione di metodi molto diversi nell’offerta al cliente (ITIL, PRINCE2, Agile DSDM, ecc).

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di QRP International per ricevere in anteprima news, contenuti utili e inviti ai nostri prossimi eventi.

QRP International userà le informazioni che scriverai nel form per restare in contatto con te. Vorremmo continuare ad aggiornarti con le nostre ultime news e con contenuti esclusivi pensati per supportarti nel tuo ruolo. Scegli una (o entrambe!) le seguenti tematiche:

Puoi cambiare idea in qualsiasi momento cliccando il link "unsubscribe" dal footer di una delle email che riceverai da noi o scrivendoci a marketing@qrpinternational.com. Tratteremo le tue informazioni con rispetto. Per maggiori informazioni sulle nostre privacy policy puoi visitare il nostro sito web. Cliccando in basso, accetti che potremo utilizzare le tue informazioni in conformità con questi Termini & Condizioni.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.