Da ITIL v3 a ITIL v4: tutto quello che vuoi sapere sull’update del 2019

Come annunciato da Axelos a metà anno, l’update di ITIL, il framework di IT Service Management più riconosciuto al mondo, verrà lanciato nel primo trimestre del 2019.

L’aggiornamento si baserà sulla comprovata forza di ITIL, ma includerà un nuovo focus e delle linee guida pratiche sull’integrazione di ITIL con altre practice come DevOps, Agile e Lean.

ITIL continua e continuerà ad essere la best practice per eccellenza nel Service Management, capace di guidare e facilitare il cambiamento nel business ma ha bisogno di evolversi per rispondere ad un mondo sempre più veloce e complesso, che richiede alle organizzazioni di essere più agili e pronte ad adottare nuovi modi di lavorare.

Come è stato sviluppato ITIL 4?

Oltre 2000 professionisti hanno supportato e seguito lo sviluppo di ITIL 4 e continuano a farlo. Axelos assicura di aver cercato di rendere la transizione dalla versione corrente a ITIL v4 il più fluida possibile.

ITIL update in pratica: cosa cambierà

  • ITIL 4 avrà sempre un approccio modulare e sarà composto da livelli fondati su diversi aspetti della best practice ITIL
  • i livelli Practitioner, Intermediate (ITIL® Service Lifecycle e ITIL® Service Capability) e ITIL® Managing Across Lifecycle saranno sostituiti da nuovi moduli semplificati
  • non esisterà più il livello ITIL Expert

ITIL 4 Foundation verrà lanciato il 28 Febbraio 2019, gli altri moduli nel secondo semestre del 2019.

Vuoi approfondire l’argomento? Abbiamo preparato per te una raccolta con tutte le informazioni sui cambiamenti nello schema di certificazione insieme a contenuti che ti possono aiutare ad avere una migliore overview di cosa cambierà e perché. Scaricala gratuitamente: ITIL update: tutte le news sull’aggiornamento

Vuoi restare aggiornato/a con tutte le prossime novità sull’update? Iscriviti alla nostra newsletter!

Vuoi conoscere obiettivi e programma dei corsi? Scarica la Brochure dei corsi ITIL o scrivici: italy@qrpinternational.com